Comunicati Stampa

SCIENZA & VITA: NON RASSICURANTI LE DEDUZIONI DELL’AIFA

“Le deduzioni dell’AIFA, così come risulta dalle agenzie di stampa, sulle morti documentabili e riconducibili all’assunzione della pillola abortiva Ru486 non sono rassicuranti, né per gli aspetti scientifici né per le procedure difficilmente fattibili”, dichiara l’Associazione Scienza & Vita. “I

Pubblicato in Comunicati Stampa
Comunicati Stampa

TAR LAZIO: PRONUNCIA A FAVORE DELL’ABBANDONO DEI SOSTEGNI VITALI

L’Associazione Scienza & Vita prende atto con disappunto della sentenza emessa dal Tar Lazio, in relazione all’asserito diritto di rifiutare alimentazione e idratazione artificiali. Sebbene il Tar Lazio abbia ritenuto inammissibile il ricorso per difetto di giurisdizione, in quanto trattasi

Pubblicato in Comunicati Stampa
Comunicati Stampa

SCIENZA & VITA: BENE LA LEGGE SULLE CURE PALLIATIVE

L’Associazione Scienza & Vita plaude alla legge sulle cure palliative e terapie del dolore approvata alla Camera. La costituzione di una rete di assistenza e vicinanza alle persone sofferenti proprio in fase terminale e nelle gravi disabilità è la risposta

Pubblicato in Comunicati Stampa
Comunicati Stampa

SCIENZA & VITA: GRANDE IL CONTRIBUTO DI BOFFO SUL VERSANTE DELLA QUESTIONE ANTROPOLOGICA

“Tramautiche, tristi e coraggiose”. Così l’Associazione Scienza & Vita giudica le dimissioni di Dino Boffo dalla guida di Avvenire, di Tv2000 e RadioInBlu. “In un giorno così difficile l’Associazione vuole ricordare lo straordinario contributo culturale che il direttore Dino Boffo

Pubblicato in Comunicati Stampa
Comunicati Stampa

SCIENZA & VITA: INQUALIFICABILE L’ATTACCO AL DIRETTORE DI AVVENIRE

“L’attacco inqualificabile e senza precedenti portato dal Giornale di Feltri al direttore del quotidiano dei cattolici Dino Boffo, ci sorprende e ci amareggia”. Questo è il commento dei presidenti dell’Associazione Scienza & Vita che piuttosto ricordano Boffo come “un coraggioso

Pubblicato in Comunicati Stampa
Comunicati Stampa

SCIENZA & VITA, APPELLO ALL’AIFA: SULLA RU486 RIGORE, PRUDENZA E SI RENDA PUBBLICA LA DOCUMENTAZIONE

“Considerevole il numero di donne decedute dopo aborto chimico con RU486, imprecisata l’incidenza delle infezioni gravi, privatizzazione dell’aborto e solitudine delle donne, incongruenza con l’applicazione della Legge 194/78. Questi solo alcuni degli aspetti che devono scongiurare l’approvazione della pillola abortiva

Pubblicato in Comunicati Stampa
Comunicati Stampa

SCIENZA & VITA: PIENA SOLIDARIETA’ AL FARMACISTA OBIETTORE

L’Associazione Scienza & Vita esprime incondizionata solidarietà al farmacista che ha sollevato obiezione di coscienza per la cosiddetta pillola del giorno dopo. Infatti, così come riportato nello stesso foglietto illustrativo accluso alla confezione, l’azione svolta dalla sostanza chimica, tra l’altro, impedisce

Pubblicato in Comunicati Stampa
Comunicati Stampa

SCIENZA & VITA: PIENA CONDIVISIONE ALLA MOZIONE PARLAMENTARE SULL’ABORTO

L’Associazione Scienza & Vita esprime il proprio plauso per l’approvazione al parlamento italiano della moratoria internazionale contro l’obbligatorietà dell’aborto e il suo utilizzo come strumento per il controllo demografico. “Il voto del Parlamento, che impegna il governo a promuovere una

Pubblicato in Comunicati Stampa
Comunicati Stampa

SCIENZA & VITA: L’ENCICLICA CI INTERPELLA SULLA TECNICA E SULL’ETICA

“L’apertura moralmente responsabile alla vita è una ricchezza sociale ed economica.” Già questa sola espressione, contenuta nella Lettera Enciclica “Caritas in Veritate”, richiama tutti all’attenzione sulla centralità della persona nella riflessione bioetica e sulle ineludibili ricadute in ambito sociale ed

Pubblicato in Comunicati Stampa
Comunicati Stampa

SCIENZA & VITA: OLTRE QUOTA 200 LA CAMPAGNA “LIBERI PER VIVERE”

“Liberi per Vivere” a quota 202. Tanti sono gli incontri, gli appuntamenti e gli eventi già realizzati o programmati in ogni angolo d’Italia per sostenere una riflessione sul fine vita che porti l’opinione pubblica italiana a maturare un grande sì

Pubblicato in Comunicati Stampa