SCIENZA & VITA: LA PRONUNCIA DELLA CONSULTA NON LIMITA L’IMPEGNO A TUTELARE LA VITA

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

“La prevedibile pronuncia di inammissibilità da parte della Corte Costituzionale, a seguito dell’istanza sollevata dal Giudice Tutelare del Tribunale di Spoleto, non limita l’impegno a tutelare la vita del concepito e a riconoscere il costituzionale diritto all’obiezione di coscienza che si tenta già di svilire in maniera strumentale e ideologica” dichiara Lucio Romano, presidente nazionale dell’Associazione Scienza & Vita.
“È auspicabile e non utopistico che laici e cattolici affrontino un dibattito in maniera costruttiva, – conclude Lucio Romano – nel comune riconoscimento di valori fondativi per la democrazia quale quello irrinunciabile di ogni vita umana”.

image_pdf
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Pubblicato in Comunicati Stampa