EUTANASIA E SUICIDIO ASSISTITO | CARD. BASSETTI “LA VITA UMANA È INTANGIBILE. URGENTE IL DIBATTITO PARLAMENTARE NEL RISPETTO DEI PRINCIPI COSTITUZIONALI | 11 SETT 2019 FONTE SIR di Giovanna Pasqualin Traversa

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Ha parlato dell’urgenza di un dibattito parlamentare, nel rispetto dei principi costituzionali, che riconoscono e garantiscono i diritti inviolabili dell’uomo, il primo dei quali è quello alla vita, il presidente della Cei, intervenendo all’incontro promosso dal Tavolo famiglia e vita a Roma sul tema “Eutanasia e suicidio assistito. Quale dignità della morte e del morire?”. Secondo il card. Bassetti i lavori parlamentari dovrebbero dedicarsi anche a una revisione delle Disposizioni anticipate di trattamento, con particolare attenzione alla questione della nutrizione e idratazione assistite, attualmente inserite nel novero dei trattamenti sanitari, e dell’obiezione di coscienza. Dopo aver messo in guardia dal rischio dell’eugenetica, il cardinale ha ricordato che la Chiesa è  chiamata a far sentire “la propria voce senza timore” testimoniando i “valori evangelici della dignità di ogni persona e della solidarietà fraterna”. Di qui il ruolo importante, nel dibattito culturale, delle comunità cristiane e delle associazioni cattolichecontinua

image_pdf
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Pubblicato in Attività & News, Box in evidenza, News & Press